Mangiare

Ambrarta

Bere

Ambrantina

Dove Siamo

Gallery

Foto

Gallery

Manifesto

MANIFESTO FUTURISTA DI SINISTRA DELLA CREATTIVITÀ GASTROECONOMICA DELL’ITALIA

Sono appassionato e tifoso della Cultura, del Cibo, della Roma,
della Vita, delle Moto. Quindi a queste cose chiedo qualità
e ricambio con rispetto.

La relazione di ognuno di noi con il cibo inizia, nella sua forma liquida,
con il seno materno e prosegue per tutta la vita mantenendo
in relazione mente e corpo in un dialogo complesso e fecondo.
Il cibo ha inoltre la capacità di mettere in relazione fra loro
Natura e Cultura.

Mangiare non è solo nutrirsi, ma è uno dei modi possibili
per conoscere la nostra Cultura, la nostra Storia e quella degli altri;
e raccontarla l’uno agli altri.

Il mangiare e il bere coinvolgono tutti i sensi, come l’Amore.
Quindi mangiare e bere è amore, e rappresenta un vero
e proprio atto estetico.

L’Ambretta apre per essere il punto di ritrovo
degli Amici dell’Ambra alla Garbatella, di una cittadella in cui si degusta
Teatro, Cinema, Musica, Arte.
Fra amici si deve (ho scritto deve) bere un buon bicchiere di vino sincero.
E parlare di cose belle.
E per accompagnare il nostro pensare, il nostro stare assieme,
il nostro bere dovevamo decidere quale tipo linea editoriale
dare al mangiare.

Sono tempi che non sono quello che erano
e non sono quello che saranno.
Ho pensato che quindi lo stare insieme deve essere carbonaro,
senza sovrastrutture, senza manipolazioni.
Nei tempi che non sono più tempi si diceva “sotto il vestito niente”.
In questi tempi sospesi io direi “il vestito niente”.

Ma sono tempi (anche) in cui bisogna scegliere.

Allora, quando mi hanno chiesto di concettualizzare il bere e mangiare
degli Amici del Teatro Ambra, e quindi de L’Ambretta, ho detto:
vino che ti fa star bene e non ti ruba soldi, materie prime di grande qualità frutto del sapiente lavoro dell’uomo, di ogni regione, di ogni territorio.

Ri-partiamo da dove si parte. Dalla Cultura e dalla Condivisione.
Siamo Noi che facciamo la differenza, non la differenza che fa noi.

Non sono uno Chef, sono un economista e un filosofo,
anzi uno che pensa e conta.
Quindi non potevo certo pensare a cosa cucinare,
ma solo a cosa mangiare.
Così è stata costruita questa carta delle scelte,
immaginando di essere un Food Art Director
di quella grande agenzia creativa del cibo
che è l’Italia.


Valter Casini, filosofo ed economista, è Presidente della Morris, Casini & Partners
– società di consulenza specializzata in Cultura e Entertainment – e della Casini Editore.
Ha realizzato il format del Teatro Ambra e de L’Ambretta.

Twitter

Facebook

Dove Siamo

Vieni a trovarci

L'AmbrettaL'Ambretta è a Piazza Giovanni da Triora, 15
Garbatella in Roma
tel. 338 1137099

ORARI DI APERTURA:

Dal martedì al giovedì: 18.00 - 00.00
Venerdì e sabato: 18.00 - 02.00

 

Contattaci

Lavora con Noi


TripAdvisor
Scrivi una recensione su L'Ambretta

PRENOTA ONLINE

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su "OK" accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa estesa.